E-mozionati

Ieri sono andata ad un comizio/aperitivo di Nichi Vendola…chissà forse il futuro leader della Sinistra Italiana, chissà…la sua mozione è al momento minoritaria, troppo poco radicale si dice in giro, troppo “bertinottiana”. Non sto qui a farvi la recensione delle sue parole ma c’è qualcosa su cui mi sono particolarmente soffermata: lo stupore per come ci siamo comportati subito dopo la … Continua a leggere

LA FINE E’ IL MIO INIZIO

Non finisce qui, ovviamente. Esser tornati extraparlamentari ci ha “ringiovaniti” di 30 anni, dobbiamo cogliere l’occasione per far tabula rasa e risorgere sulle ceneri di una sanguinosa autocritica. Mi guardo indietro e vedo solo errori, talmente tanti che credo sia veramente difficile poterli ripetere tutti….Ma come diamine abbiamo fatto ad essere così ciechi? Ci siamo lentamente allontanati dal popolo, con … Continua a leggere

my only friend, the end

Shock addizionale, direbbe Battiato. E così è stato. E’ strano, quando si perde gli errori diventano limpidi e cristallini come mai prima e viene solo voglia di sbattere la testa al muro. Tanti errori, troppi, imperdonabili. Tutto è cambiato, così improvvisamente che forse sono ancora incredula. Guarderò con curiosità e timore i giorni a venire. Anzi, mi correggo, so già … Continua a leggere

2 ANNI DOPO

Solo due anni….precisi due anni….ero lì anche nell’aprile 2006 al teatro Goldoni di Livorno (dove tutto cominciò…) in quell’appassionata campagna elettorale post Governo Berlusconi. Il teatro era strapieno, tifo da stadio, persone con magliette e bandiere rosse, striscioni e cartelli, lacrime appassionate…c’era fiducia, speranza. Bertinotti arriva nella terra a lui più amica, non tutti riescono ad entrare, lui resta per un po’ … Continua a leggere